Haul

Beauty Box e dintorni | Le opzioni “green” 💚

Non vi nascondo che il concetto di beauty box mi ha affascinato sin da subito. Forse perché è quanto di più congeniale ci sia per l’haulite di cui soffro? Forse perché amo ricevere cose per posta? O forse perché provare prodotti al 98% sconosciuti e al 100% inaspettati si sposa benissimo con la mia natura curiosa?

Chi lo sa, ad ogni modo, da buona “ficcanaso” ho fatto tutte le ricerche del caso, imbattendomi facilmente nei tanti siti che proponevano questa tipologia di “auto-regalo mensile”, chiamiamolo così. Peccato però si trattasse di cosmetici non ecobio e acquistarli (in taluni casi) a scatola chiusa, sarebbe stato un esempio di nonsense che nemmeno una conversazione con lo Stregatto.

Ovviamente non mi sono lasciata abbattere da siffatti inizi, affinando, come naturale, la ricerca. Affiancare la parola “organic” a “beauty box” è stato fondamentale per ritrovarmi davanti opzioni che prima non erano state minimamente contemplate dal fido, ma comunque robotico, Google.

Siti, su siti, su siti, il 97% dei quali spediva (#mainagggioia) soltanto negli USA o in Canada. Imprecazioni più che colorite, mentre maledivo la mia attuale posizione geografica. Perché davvero, che senso avrebbe avuto comprare roba che si sarebbe accumulata oltreoceano in mia assenza, senza poterla utilizzare per mesi? Luglio è ancora lontano e J., pur avendo abbracciato l’ecobio, di scrub alla fragola, oli da bagno alla rosa mosqueta e kit per il contouring, non saprebbe proprio cosa farsene…

Ho deciso quindi di rimandare l’acquisto dai siti americani all’estate e facendo di necessità virtù, la ricerca della BB al 100% verde e spedita anche in Italia si è ulteriormente raffinata con l’aggiunta di una quarta parola: “Europe”. Il risultato? Una lista di siti decisamente meno corposa rispetto alla precedente, la cui offerta però mi è piaciuta ugualmente.

Ecco quelli che secondo me offrono il miglior rapporto qualità barra contenuto barra prezzo:

naturisimo_logo

Naturísimo – negozio virtuale del quale vi ho già ampiamente parlato, propone una Discovery Box a tema, con scadenza non necessariamente mensile. Per 12 sterline o poco più si può acquistare una selezione molto interessante di prodotti ecobio (full size + travel size) ben descritti e illustrati. La Radiant Skin DB, lanciata a febbraio e ora esaurita, ne è un ottimo esempio. Il valore effettivo della box era di 60 sterline, mentre il prezzo finale al cliente di sole 12,95 sterline (incluse le spese di spedizione). Su Naturísimo c’è la possibilità di acquistare la scatola quando si vuole, senza l’obbligo di abbonarsi. Se vi piace, la mettete nel carrello, pagate, la ricevete e finisce lì, senza dovervi ricordare di disdire, eventualmente, alcunché.

unnamed (2)

MyBeautyBox ITALIA – sito nostrano le cui BB’s sono a tema (capelli, pelle, cellulite, viaggi etc.) e un po’ un fritto misto, nel senso che accanto a un prodotto Equilibra tendente al verde o verde in toto, potreste trovarne tre o quattro formulati in maniera molto meno attenta, il che, se avete a cuore la questione dell’INCI, difficilmente vi soddisferà.

Cercando di capire meglio come funzionasse il tutto, mi sono iscritta alla newsletter e dopo tantissime comunicazioni inerenti a scatole di natura “ibrida”, finalmente ho ricevuto l’anteprima di quella di maggio che sarà interamente green!

Weleda, PuroBIO, Uniest, Argital e Dhal (Azienda Agricola Mariucci) saranno le marche esclusivamente coinvolte nella prossima box. Con il prezzo più che modico di 14 euro (spese di spedizione incluse) vi arriverà a casa questo bel bio-paccozzo e direi che un pensierino, personalmente, ce lo sto facendo.

Sul sito ci sono le FAQ’s (che vi invito a leggere con la dovuta attenzione), ma volendo sintetizzare il punto focale, se acquistate di fatto la box, abbiate poi la premura di cancellare la sottoscrizione (automatica), altrimenti, il mese successivo, vi scaleranno la cifra corrispondente dalla carta e riceverete una scatola a cui potreste non essere interessate, o comunque, se siete a zero sulla carta, vi scaleranno i soldi non appena ricaricherete, inviandovi ugualmente la seconda scatola di cui sopra. I meccanismi di rinnovo automatico implicano sempre il concetto di fregatura, ma basta fare attenzione e cliccare “sospendi” nella pagina “I miei ordini”, una volta aperto l’account. Tie’. 😉

PS: Altre bio box sono quelle tutte targate Anthyllis Baby & Finis Terre. Più in generale, dando uno sguardo alla sezione brands, ho notato tantissime new entries verdi, tra cui Pukka, Vinies, Arangara, Green Energy Organics, Helan… Ottimo insomma!

LL-logo-600x300

LoveLula – è il sito dal quale ho ricevuto la mia prima beauty box, a cui dedicherò con dovizia di particolari il prossimo articolo. Come antipasto, vi dico soltanto che il valore della scatola contiene prodotti per un valore totale che supera le 50 sterline e che io ho pagato solo 17 sterline (spese di spedizione incluse). Metteteci poi anche che sono cosmetici oggettivamente deliziosi e bingo! ❤

logo

Alyaka – bellissimo e-store che vende tanti eco luxury brands e che ha avuto l’idea furbissima di creare delle BB’s monomarca. Io non ho potuto non puntare RMS Beauty, Mahalo, Kjaer Weis e May Lindstrom. Sono bio-colossi che utilizzano ingredienti estremamente pregiati, ma dai prezzi molto poco avvicinabili (fino a 100 euro per una crema, anche di più per un siero o un olio per il viso), che acquistare senza avere la certezza scientifica che facciano per noi, beh… a prescindere dalle finanze di cui si dispone, mi pare un rischio tutt’altro che ben calcolato. Per questo Alyaka ha pensato a delle BB’s fatte di campioncini (ho contato fino a 6/7 bestsellers per scatola) ad un prezzo, considerate le aziende in questione, piuttosto competitivo. Il range va dai 15 ai 31 euro e tali cifre verranno scalate da un eventuale secondo ordine sullo shop, garantendo un risparmio piuttosto cospicuo.

unnamed (1)

Look Fantastic – sito dal quale si può acquistare di tutto e di più (marche ecobio e non), con l’abbono delle spese di spedizione. Le loro BB’s sono molto simili a quelle di MyBeautyBox, ossia “miste”, ma di tanto in tanto la scatola green salta fuori e nel loro caso si è trattato di quella del mese corrente. Il prezzo totale per l’abbonamento trimestrale è pari a 52 euro. C’è poi l’abbonamento semestrale seguito da quello annuale, con un risparmio via via sempre maggiore, ma ribadisco che il contenuto quasi sempre è tutto tranne che ecobio. Anche in questo caso poi, è bene disiscriversi con prontezza per evitare che l’abbonamento (anche l’acquisto una tantum di una scatola viene considerato tale) si auto-rinnovi.

download

Pure Natural Box – in questo caso la beauty box non viene venduta tramite un e-store convenzionale. Piuttosto, è messa insieme da Rebecca, un’appassionata di ecobio che ha deciso di creare questo piccolo business proprio perché, quando ha cominciato, le alternative green alle BB siliconiche erano pressoché inesistenti in Europa. Anche in questo caso si può scegliere quale scatola acquistare senza dover sottoscrivere un abbonamento. La cadenza è trimestrale e si può acquistare la beauty box senza sottoscrivere abbonamenti. Il valore garantito del contenuto è di 45 sterline, venduto al pubblico per £ 25. L’unica nota dolente, in questo caso,  sono le spese di spedizione, le quali vanno a peso e non saranno comunque mai inferiori alle 10 sterline. Non gestendo un negozio nel senso più classico del termine, Rebecca, purtroppo, non usufruisce di agevolazioni particolari da parte della Royal Mail. Conti alla mano, si risparmiano dalle 5 alle 10 sterline per BB, una cifra, tuttavia ben poco eclatante se paragonata agli sconti precedentemente descritti Da valutare di volta in volta, insomma, in base ai prodotti selezionati, le loro caratteristiche, l’affinità con il nostro tipo di pelle e quant’altro.

Nuova immagine

PrimoBIO: Lo inserisco su suggerimento di Francesca, che ringrazio. 🙂 Ho acquistato una volta da questo e-store, ma la sezione relativa alle BB’s o meglio le PrimoBOX, mi era sfuggita. Cliccando qui vi troverete di fronte alle opzioni messe a disposizione da Deborah, la titolare. I prezzi sono i seguenti: €14,80 per la Try Me! Bio Box, €25,90 per la Mystery Box e €49,90 per la Weekend Theraphy Box. Sulla falsa riga delle BB’s, il sito mette spesso a disposizione delle scatole speciali per le festività più svariate (San Valentino, Epifania ecc.). Se amate i prodotti naturali ma non siete attratte dall’idea di provare marche di cui conoscete poco o nulla, PrimoBIO farà al caso vostro.

Quant’è importante il fattore sorpresa per i negozi appena elencati? Ovvero quali rivelano il contenuto della propria BB in anteprima e in toto, chi lo fa a metà e chi per nulla?

  • Naturísmo –> Fattore sorpresa: ZERO (il contenuto della DB viene illustrato nel dettaglio e comunicato via e-mail a chiunque sia iscritto alla newsletter);
  • MyBeautyBox –> NI (ci sono delle anteprime riguardo le marche o alcuni dei prodotti che si troveranno nella BB);
  • LoveLula –> SÌ (assenza totale di sneak peeks);
  • Alyaka –> NO (le BB’s sono descritte nel dettaglio sul sito e sempre disponibili);
  • Look Fantastic –> vedi MyBeautyBox;
  • Pure Natural Box –> NO (anticipazioni generiche seguite dalla rivelazione completa del contenuto della BB. Comunicazioni via e-mail, se iscritti alla newsletter).
  • PrimoBIO —> NO e SÌ. Nel senso che vi verrà chiesto di compilare un questionario apposito, in maniera tale da ricevere prodotti il quanto più adatti a voi, ma al contempo non saprete di quali si tratta fino a quando non avrete la scatola tra le mani.

Infine, quali sono i vantaggi e gli svantaggi legati all’acquisto di una beauty box?

PRO’s

A parer mio: 1) Il risparmio sempre assicurato; 2) Attesa, aspettativa e sorpresa; 3) La soddisfazione riguardo prodotti di cui non sapevamo nulla e che scopriamo essere fatti proprio per noi; 4) Che male c’è ad auto-coccolarsi ogni tanto?

CON’s

1) Consumismo inutile, spiccio e fine a se stesso; 2) Il rischio di accumulare a casa più prodotti di quanti se ne ha effettivamente bisogno; 3) La delusione di trovare prodotti che non ci interessano (mi riferisco alle BB’s interamente a scatola chiusa) o che non sono adatti a noi.

Che cosa si può fare per rimediare ai contro?

Per scongiurare il troppo accumulo, credo basti non abbonarsi annualmente, ma optare per formule trimestrali o acquisti addirittura più oculati e saltuari.

Se proprio dovesse capitare che un prodotto non ci soddisfa, invece, esistono due modi per “riciclarlo” proficuamente: 1) Regalarlo a qualcuno che abbia caratteristiche fisiche diverse dalle nostre (ricordatevi che si tratta di cosmetici ottimamente formulati, non di scarti dall’INCI orrido che vogliamo appioppare a qualcuno a cui vogliamo male); 2) Proporlo come oggetto di uno ScamBIO (sul vostro blog, forum vari, Facebook ecc.).

Prima di arrivare a ciò, comunque, il mio consiglio, a prescindere da quanto scritto sull’etichetta, è quello di provare tutto quanto ci è stato inviato. Avete la pelle grassa e il prodotto è dichiaratamente per le pelli secche oppure viceversa? Ebbene, fregatevene e dategli lo stesso una chance. Spesso i prodotti che non ci convincono sulla carta si riscoprono più validi di quello che ci aspettavamo, al contrario di altri che apparentemente “ideali”, si rivelano poi dei tremendi flop.

Quando si testa qualcosa di nuovo il rischio che non faccia al nostro caso c’è sempre. Acquisto ragionato o a sorpresa che sia, non credete?

Se avete mai acquistato delle beauty box fatemi sapere nei commenti. Su quale sito vi siete servite e come vi siete trovate? 🙂

Io vi do appuntamento al prossimo articolo con lo spacchettamento della BB di LoveLula.

Un bacio,

http---signatures.mylivesignature.com-54494-117-9124B865FFF1984A576FE8ECB301E535

Instagram | biocometiamo

Have you ever questioned the nature of your reality?

 

Annunci

39 thoughts on “Beauty Box e dintorni | Le opzioni “green” 💚

  1. Sono assolutamente pro alle sorelle Attesa, Aspettativa e Sorpresa.
    Basta veramente poco per volersi bene e regalarsi un momento di puro piacere, può essere un balsamo labbra (CASUALMENTE…), una crema mani o una coccola per il bagno, senza tral’altro dover spendere un capitale ci si può ritagliare un momentino morbido, profumato ed eco-compatibile 😉

    Liked by 1 persona

      1. Non resisterei alla tea box, sarebbe l’estasi dei sensi….in crisi finanziaria nera rinuncerei allo shampoo ma al the no, quello mai!
        Il the è una carezza all’anima che ti inebria di profumi e sapori….dei capelli sporchi chissene!

        Liked by 1 persona

      2. Hahah, non posso che darti ragione, anche se a una bella chioma pulita e fluente nemmeno saprei rinunciare. Nel mio caso dovrei fare metà budget per i tè e metà budget per i cosmetici. Oppure, che so… tu compri il tè e io lo shampoo e dividiamo? xD

        Liked by 1 persona

      3. Dipende tantissimo dal forno, io ho notato l’abisso tra il ventilato e quello a gas, temperature e tempi completamente diversi!
        Dopo due anni ancora rimango davanti alla porta del forno tutto il tempo per regolare al volo la temperatura, non è per niente facile….
        Ma due volte ho risposto al commento? Sorry! Parlar di the mi inibisce le funzioni cerebrali…. 😐

        Liked by 1 persona

      4. Figurati! Una doppia risposta è certamente più gradita di una risposta a metà. 😉

        Credo tu abbia veramente ragione. Il forno è un mistero, sono tutti diversi l’uno dall’altro e per imparare a capire come funziona il nostro, ci vuole tanta pazienza e tanta voglia di sperimentare. Io ho sia l’elettrico che quello a gas, ma direi che tra i due, mi trovo meglio con il secondo, per quanto sia molto meno “tecnico” e veramente si debba procedere “a naso” in più di un’occasione.

        Liked by 1 persona

    1. Io ho iniziato con uno trimestrale, sia per capire se ne vale la pena, sia per non spendere troppi soldi tutti insieme. Le soluzioni una tantum (vedi la scatola verde di MyBeautyBox) possono essere degli autoregali opportuni e non vincolanti, se vuoi toglierti prima o poi la curiosità. 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Vista la giornata piovosa, mi sono ritrovata a navigare nella tempesta senza una mèta sul web eeeeeee sono approdata su PrimoBio, uno shop on-line che non conoscevo ma che propone le sue beauty box col nome di PrimoBOX.
    Da quanto dice il sito c’è la possibilità di scegliere tra 3 differenti tipologie di box, tutte però altamente personalizzate (il che a me piace sinceramente, ricevere prodotti che non posso usare è triste….tanto…. specie se si tratta di un auto-regalo) e preparate direttamente da Deborah la titolare.
    E’ garantita la sola presenza di prodotti eco-bio in full size oltre a campioncini e travel size, con la consueta convenienza valore-prezzo, ma non è dato sapere quanto costi, ahimè non ho trovato indicazioni utili in tal senso.
    Non sono esperta di questo genere di cose, è possibile che sia una beauty box già stra-conosciuta di cui ci sono millemila opinioni ma mi pareva, in caso contrario, carino inserirla visto che è una azienda italiana ad occuparsene 😉
    Ah ovviamente, sei libera di spammarmi con gioia se è un commento che non ha nulla a che vedere con i tuoi standard di selezione 😀

    Liked by 1 persona

    1. Ti ringrazio per la segnalazione! Su PrimoBio ho già acquistato in passato, ma mi era sfuggita la box! Andrò senz’altro a dare una sbirciatina. 😃 Se non sbaglio avevano creato anche una bio-calza per l’Epifania ed era personalizzata.

      Liked by 1 persona

      1. Vero, ovviamente 3 millisecondi dopo aver pubblicato il commento ho trovato la pagina coi prezzi (mannaggia….) partono dai 14.90€ a crescere in base al tipo e vedendo le precedenti in genere ne vengono create per quasi ogni festività : natale, Pasqua, san Valentino etc etc….

        Liked by 1 persona

      2. Sì, sono andata a cercarle sul sito ed ho visto che effettivamente fanno box per ogni tipo di festività. 😃 Io mi sono rivolta all’estero per una questione di curiosità riguardo marche che in Italia non sono ancora distribuite. Per chi vuole prodotti “noti” (Biofficina Toscana, Nonique, Essere ecc), invece, PrimoBIO mi sembra un punto di partenza di tutto rispetto. Tu hai intenzione di acquistare qualche BB?

        Liked by 1 persona

      3. Sinceramente, mi piacerebbe molto sia perché non riesco ad usare gli stessi prodotti vita natural durante ( per mille motivi, le esigenze della pelle cambiano, la stagione, il profumo…… ) sicché mi incuriosisce l’opportunità che la box offre, però non so ancora bene su quale orientarmi, preferirei qualcosa di personalizzato per non rischiare di sprecare prodotti o di far crollare la mensola di mia madre, riempiendola di ciò che per me non va bene 😀

        Liked by 1 persona

      4. Vai con PrimoBIO allora! Tramite il modulo da compilare dovresti ricevere prodotti più adatti al tuo tipo di pelle, cute e capelli. 😃

        Sai che per evitare la rottura delle mensole del bagno (non solo di mammà 😂) avevo pensato ad uno ScamBIO qui sul blog?

        Non so se sai come funziona, ma in pratica ci si fa dei regalini reciproci, inviando all’altra prodotti che per noi non vanno bene ma che incontrano invece le esigenze cosmetiche altrui.

        Ovviamente mi piacerebbe proporre l’idea a tutte le lettrici, in maniera da fare degli ScamBII (plurale inventato 😁) “incrociati”.

        Voglio riflettere bene su come proporre la cosa ma l’idea mi frulla per la testa da un po’. 🤔🤔

        Liked by 1 persona

      1. Beh, con un po di volontà e al limite Google translate si possono fare miracoli….
        Certo ci vuole tempo e passione per fare le cose e forse (dico forse) trattandosi di prodotti che bisogna pagare e che difficilmente puoi ottenere totalmente gratis, evidentemente riscuote poco interesse questo argomento….
        Peccato! Perché anche se non me ne intendo molto, trovo che sia un ottimo “pacchetto blogger”, nuovi prodotti, nuovi marchi, nuove idee e recensioni…

        Liked by 1 persona

      2. Esatto! In tutta onestà non acquisterei mai determinati luxury brands a prezzo pieno, anche se così facendo mi (auto)precludo diverse esperienze cosmetiche. La beauty box è un modo per ovviare il problema. Io la vedo come un investimento intelligente che permette di togliersi più di qualche sfizio senza svenarsi troppo. 👍🏻

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...